Pagina principale arrow Arte e Cultura arrow LA GROTTA DI S.MICHELE

Login Form






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

!!

Iscrizione Newsletter

Iscriviti e avrai notizie aggiornate sull'attivitą della proloco e del comune.






PDF Stampa E-mail

LA GROTTA DI S. MICHELE

Meta di visitatori e di pellegrini per tutta la durata dell’anno é la Grotta di 5. Michele, dove l’osservatore attento può sperimentare il legame tra l’uomo e la natura, quale espressione di un unico disegno di Dio creatore.Grotta

Sin dall’antichità, la venerazione dell’Arcangelo Michele aveva una grande direttrice: Monte S. Angelo al Gargano, S. Angelo in Grotte nel Molise, S. Angelo in Toscana e Moint Saint Michel in Francia. I valorosi cavalieri e guerrieri lo invocavano per le loro imprese e per essere liberati dal male recandosi nei luoghi suddetti. Il culto dell’Arcangelo divenne ancora più popolare durante le Crociate.

L’esterno della Grotta, con finestroni gotici, appare in tutta la sua bellezza: il verde degli alberi e dei cipressi che svettano verso il cielo si confondono con il campanile di pietra bianca, alla sommità del quale, in quattro grandi aperture ad arco, sono sistemate le campane.

Una grotta con la Madonna di Lourdes, nelle immediate vicinanze, è richiamo ad ogni credente perchè nella lotta quotidiana contro il male, guardando all‘Immacolata, ritorni all’originale innocenza.

Una scalinata si erge a destra e a sinistra della Grotta: i pellegrini salgono e scendono per essa, recitando la coroncina all’Arcangelo per implorare dal Signore grazie e benedizioni. 

 
< Prec.   Pros. >
 

Visitatori


grazie di esserci venuti a trovare!!
324 utenti registrati
0 oggi
0 ultima settimana
0 ultimo mese
ultimo: fodoerflefede

Nazionalitą visitatori

Totals Top 15
 74 % United States
 9 % France
 8 % Italy
 2 % Germany
 < 1.0 % China
 < 1.0 % Ukraine
 < 1.0 % Poland
 < 1.0 % India
 < 1.0 % Russian Federation
 < 1.0 % Brazil
 < 1.0 % Netherlands
 < 1.0 % Japan
 < 1.0 % Venezuela
 < 1.0 % Unknown
 < 1.0 % Sweden
Google

Click per aprire http://www.ilmeteo.it